Crampi alle gambe

Come liberarsi definitivamente dai CRAMPI ALLE GAMBE 

I crampi alle gambe sono un dolore, spesso forte, che proviene dai muscoli degli arti inferiori. Sono determinati da spasmi muscolari causati da forti contrazioni.

In generale quando si parla di crampi alle gambe ci riferiamo a quei dolorosi crampi che colpiscono i muscoli del polpaccio e spesso anche i muscoli che muovono i piedi.

I crampi possono durare da pochi secondi a diversi minuti e l’intensità dei crampi è anch’essa variabile e può comportare l’indolenzimento del muscolo fino a 24 ore dopo l’insorgere dei crampi. Generalmente i crampi si manifestano quando i muscoli si trovano a riposo; spesso si è colpiti dai crampi durante le ore notturne (crampi notturni) e questo può incidere negativamente sul sonno e sulla qualità del riposo.

I più soggetti ai crampi alle gambe

Come abbiamo visto i crampi alle gambe colpiscono anche e soprattutto in situazioni di riposo muscolare e questo comporta che non vi sia una particolare tipologia di soggetti colpiti da crampi. Tutti senza distinzione d’età e sesso possono soffrire dei fastidiosi crampi alle gambe. Statisticamente però i crampi alle gambe colpiscono maggiormente le persone ultrasessantenni e si scopre addirittura che metà della popolazione ultraottantenne soffre di crampi alle gambe.

Cosa causa i crampi alle gambe?

Le cause dei crampi alle gambe sono diverse, solitamente i crampi alle gambe sono causate da comuni affaticamenti muscolari soprattutto per coloro che ne soffrono dopo un’intensa attività fisica. Spesso i crampi alle gambe sono causati anche da cambiamenti repentini della temperatura che possono comportare crampi alla muscolatura delle gambe. Ma anche una posizione errata della muscolatura mantenuta per un tempo prolungato o la carenza di alcuni Sali minerali, tra cui il magnesio e il potassio, possono causare l’insorgenza dei fastidiosi crampi alle gambe.

Crampi alle gambe mentre si fa sport

Generalmente i crampi alle gambe che ci colpiscono durante un’attività sportiva o dopo gli allenamenti derivano da una eccessiva produzione di acido lattico da parte dei muscoli delle gambe. Il problema aumenta ulteriormente se sudiamo e, quindi, perdiamo anche molti sali minerali.

E’ possibile prevenire i crampi alle gambe?

Informare il medico di fiducia sui farmaci che si assumono regolarmente, potrebbero essere tra quelli che provocano l’insorgere di crampi alle gambe;

Effettuare qualche esercizio di stretching ogni tanto: l’allungamento periodico dei muscoli pare aiuti ad evitare l’insorgenza dei crampi alle gambe, sebbene non esista alcuna prova scientifica al riguardo;

Prima di addormentarsi è necessario porre attenzione alla posizione delle gambe: spesso una posizione che impedisca ai polpacci di stendersi durante il sonno può prevenire l’insorgere di crampi notturni alle gambe. Potrebbe quindi essere utile porre un cuscino sotto le gambe per tenere i piedi sollevati dal letto dormendo sulla schiena, e tenere sciolte le coperte ai piedi del letto al fine di evitare di costringere le dita dei piedi verso il basso mentre si dorme.

Anche qualche accorgimento nell’alimentazione può risultare utile a prevenire il dolore generato dai crampi alle gambe. Bere molta acqua quotidianamente e prediligere i cibi ricchi di sali minerali rappresentano un utile aiuto contro i crampi alle gambe.

Gli alimenti con un alto contenuto di potassio e magnesio ci aiutano a prevenire i crampi alle gambe. Ricordiamo ad esempio

  • Yogurt;
  • Latte;
  • Frutta secca;
  • Anguria;
  • Kiwi;

Cercheremo, invece, di evitare gli alcolici, tutte le bibite che contengano la teina e/o la caffeina, i cibi ad alto contenuto di sale. Inoltre è fortemente consigliato di evitare d’essere troppo sedentari.

Curare i crampi alle gambe.

Normalmente una sana attività di stretching ed un buon massaggio ai muscoli soggetti ai crampi dovrebbero attenuare sensibilmente il dolore dei crampi alle gambe. L’OLIO CRAMPI di Nutrafeld è uno specifico olio dal rapido assorbimento e utile a prevenire le contratture muscolari. La sua particolare formulazione, con olio ozonizzato, garantisce una prevenzione efficace ed ottimale.